Femalia - Universo Femminile


Introduzione

Femalia è un progetto che si interessa della dimensione del Femminile Sacro e della Maternità che ha come scopo di promuovere la Crescita Personale ed il Miglioramento della propria e altrui Vita attraverso la condivisione profonda, corsi, cerchi, incontri, eventi e informazione consapevole, rivolto a donne e uomini. L'intenzione è quella di aumentare la consapevolezza del potere femminile legato al corpo, alla terra, al ciclo lunare e mestruale, diffondendo la sacralità del sangue. Favorire la socializzazione, la fiducia, la condivisione tra donne dell'esperienza ciclica, post ciclica, della maternità e della sessualità, favorendo il reciproco sostegno. Accrescere nelle donne la capacità di vivere la maternità da protagoniste, secondo il proprio sentire, la propria cultura ed i bisogni personali. Potenziare l'autostima, la fiducia in sé e il senso di competenza genitoriale, rafforzando la capacità di ascoltare, osservare e riconoscere le esigenze proprie e quelle del bambino. Migliorare l'equilibrio di coppia durante il periodo pre, post e peri natale.

Vai alla Pagina

Il sogno è che ogni Donna possa liberarsi dai condizionamenti sociali, religiosi e familiari di stampo patriarcale, risvegliando la propria autorità e potere personale nel ruolo di donna e madre e che ogni Uomo possa aprirsi al proprio potere e successo personale sviluppando doti sensibili e sensitive non di dominio e supremazia, nel proprio ruolo di uomo e padre.

Ogni individuo darà così alla luce figli e progetti nati con Amore e Consapevolezza che andranno nel mondo con un'Energia di Pace, Sicuri e Fiduciosi.

 

Calendario dei prossimi corsi

 

Seminario sul Femminile Sacro

Costellazioni Familiari, Archetipiche e Astrologiche

Il Femminile Sacro

Nelle civiltà antiche della Grecia e d'Egitto, la Donna preservava e proteggeva l’atmosfera dei templi e delle città.
Fin dal Paleolitico, l'irresistibile esigenza umana di ricercare un “Principio”, che desse ragione del mondo, del mistero della vita... ebbe come esito la creazione di un archetipo "Femminino", una divinità onnipotente, che crea da se stessa, una Grande Madre, dea senza volto simbolo della terra, della fertilità della donna e di tutto il creato.

La Terra come la Donna erano considerate sacre così come lo erano i suoi organi genitali, il suo utero, le sue forme, la Donna per molti anni è stata rispettata, divinizzata, ascoltata e venerata.
Al giorno d'oggi molte cose sono cambiate, avvenimenti storici, conquiste, tabù, guerre, sfruttamenti, durate anni ed anni, ed il passaggio da società Matriarcali a Patriarcali hanno imposto una repressione ai potenziali del Femminile che non ha agito solo a livello sociale e politico ma anche negli strati più profondi dell'inconscio.

Questo ha fatto si che molto spesso è il Femminile Sacro ad essere poco presente sia nella donna che nell'uomo, perché per secoli è stato negato.
In ognuno di noi, uomini e donne vi è sia una parte maschile sia femminile.

Spesso queste due parti non sono in armonia e per questo, nascono problemi in noi stessi e nella relazione di coppia e con gli altri. Il più grande aiuto per riequilibrare il maschile e il femminile è certamente quello di portare alla luce il femminile che c'è in ognuno. È necessario innanzitutto prendere consapevolezza dei blocchi che ogni donna ha ereditato storicamente e lavorare in modo progressivo per il loro scioglimento. Riconoscere a noi stessi che siamo quasi completamente vincolati dagli irretimenti familiari, dai condizionamenti sociali, culturali, religiosi e dai voti di castità, povertà, obbedienza, presi dai nostri antenati o da noi stessi nelle vite precedenti.

Per incontrare pienamente il Femminile Sacro, il principio creativo della vita, dobbiamo essere pronti ad affrontare la sua rabbia, il dolore che le è stato procurato da tanti abusi. Dare il benvenuto al femminile significa riconoscere ed accettare questo dolore e questa rabbia, riuscendo però a non identificarsi con questa sofferenza rischiando altrimenti di proiettare ira e odio ma riconoscendo che la vera trasformazione, come ogni nascita, richiede tanta oscurità quanta luce. Solo allora sarà possibile accedere a tutti i tesori racchiusi dentro il mondo femminile e risvegliare quella Sacralità farla nostra e portarla nel mondo.
 

Maggiori informazioni

 


 

La Luna nel Grembo

Il Ciclo Mestruale come Guida Interiore

La Luna nel Grembo - Il Ciclo Mestruale come Guida Interiore

Ogni mese la fase mestruale mette in contatto la donna col principio di vita e di morte. Il ciclo mensile equivale per la donna iniziata, al mezzo indispensabile per concepire e dare forma ai suoi desideri, ai suoi sogni e alle sue fantasie. Con la parola “ciclo”, si pensa direttamente a qualcosa di tondo, al cerchio, comunque alla sfericità e questa è la forma che meglio manifesta la perfezione e l’eternità, perché rappresentandolo non si ha alcuna sensazione di inizio e di fine. Inoltre, il ciclo mensile è intimamente legato alle fasi lunari, che grande importanza avevano in passato, per chi coltivando la terra, rispettava ancora le leggi della Natura.

La consonanza del ciclo della donna con quello lunare rivela il legame del femminile con il divino. Come la luna cresce e decresce, così le energie femminili si rinforzano e si indeboliscono.
Il nostro grembo e il nostro ciclo mestruale ci portano molti doni e abilità dal punto di vista fisico, psicologico ed emozionale, ci offrono inoltre uno strumento unico di guida interiore, un modo per prendersi cura di se’, una risorsa di vitalità e potere.

Ascoltando profondamente il ciclo mestruale è possibile trasformare i disagi in un percorso di Crescita Femminile, in maniera nuova, serena, forte e positiva. La donna contemporanea però spesso non essendo educata né sostenuta da una cultura o società che l'aiuti a conoscere la sua vera natura, non tiene presente che madre natura l'ha fornita di diverse modalità di percepire la realtà, di sentirla e di pensarla.

Per questo comunemente, disorientata e perplessa, non le resta che adattarsi alla categoria di "sindrome premestruale", attuale classificazione che manifesta la superficialità e la non conoscenza sulla profonda natura femminile.

Durante il corso verranno trattati diversi temi a livello sia teorico che pratico che ci aiuteranno a conoscere e scoprire il significato del ciclo mestruale e delle sue fasi in associazione alla luna e alle stagioni e ci accompagneranno ad un ascolto profondo del nostro corpo e della nostra natura. Il corso sarà caratterizzato da esperienze artistiche e sensoriali per risvegliare i principi femminili e concedersi una dimensione sacra ascoltando se stesse seguendo il principio della ciclicità ed il flusso delle energie femminili.
 

Maggiori informazioni

 

I corsi sono tenuti da

Chiara Brunetti

389.9920410
chiara@reiki.it

Richiedi Informazioni

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image