Sostegno alle vittime del Terremoto in Nepal

Sono passate solo poche settimane dal terremoto di magnitudine 7,9 che lo scorso 25 aprile ha colpito il Nepal, e anche se non se ne parla più molto nei telegiornali, perché l'evento ormai non fa più notizia, o perché tutto sommato è molto lontano da noi, la realtà dei fatti non cambia: in un paese grande metà dell'Italia e con metà della sua popolazione, sono morte nel giro di poche ore più di 8.000 persone e i feriti sono stati quasi 18.000.

Le persone coinvolte nel sisma sono comunque molte di più, si pensa che siano più di 8 milioni, mentre è di 1 milione e mezzo la stima delle persone che a causa del terremoto sono prive dei beni di prima necessità e rischiano fame ed epidemie.

 

 terremoto in Nepal

 

Di fronte a tragedie come questa potremmo porci molti interrogativi, cercare di comprendere se ci siano state delle responsabilità, se tutto questo si poteva in qualche modo prevenire; ma quello che forse più conta è fare qualcosa nel concreto, per aiutare e sostenere chi è sopravvissuto e ha perso la propria casa, i propri familiari e amici, i propri beni, il proprio lavoro.

In un paese da ricostruire servono tante cose, e in molti (associazioni umanitarie, Onlus, governi, organismi internazionali) si attiveranno per avere una parte attiva nel processo di intervento a favore della popolazione nepalese, e nel recupero e ripristino delle infrastrutture, delle case e dei servizi.

Come Città della Luce conosciamo personalmente Human Traction, un'Onlus attiva già da diversi anni in Nepal e impegnata concretamente, sul territorio nepalese su più fronti, in particolare nel lavoro con bambini e ragazzi svantaggiati.

 

human traction onlus nepal

 

Nel corso dell'ultima riunione di Direttivo dell'Associazione, abbiamo deciso di fare una donazione di 1.000 € a Human Traction, per dare un sostegno concreto e certo a un paese che ne ha bisogno e in particolare a un progetto di cui seguiamo e sosteniamo il lavoro.

Per tutti coloro che volessero unirsi a noi e dare un personale contributo al progetto Human Traction, potete trovare maggiori informazioni  e tutte le modalità di donazione sul sito www.humantraction.org.

Oltre al sostegno materiale, vogliamo dare alla popolazione nepalese anche un supporto più energetico e spirituale: invitiamo tutti i nostri soci che hanno Reiki a fare dei trattamenti a distanza al Nepal e ai suoi abitanti.

Il Direttivo della Città della Luce

Share this post

Richiedi Informazioni

Letta l’Informativa Privacy fornita dal Titolare della Privacy: Privacy Policy, acconsento che i miei dati vengano utilizzati per ricevere informazioni che ho richiesto tramite questo modulo.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image

La tua e-mail

Ripeti e-mail


 

 
 

lo shop del benessere

vai al sito macrolibrarsi