L'Equinozio di Primavera

Tra pochi giorni (quest'anno il 20 marzo, alle 17.15 ora italiana) festeggeremo l'Equinozio di Primavera, il momento che segna l'inizio della nuova stagione e del nuovo ciclo vitale, in cui le ore di luce ristabiliscono l'equilibrio rispetto alle ore di buio, le giornate continuano ad allungarsi, fino a raggiungere il loro punto massimo al Solstizio d'Estate: l'energia di questo passaggio è sempre stata celebrata nella storia dell'umanità attraverso importanti simbologie, prime fra tutte il ritorno alla vita, la liberazione dalle costrizioni dell'inverno, il risveglio dell'energia vitale, l'impulso all'accoppiamento.

I benefici di una Purificazione profonda

Nei cambi di stagione è comune avere la sensazione di non essere al pieno delle energie, e non comprendere fino in fondo cosa non va nel metabolismo: in particolare all’avvicinarsi della primavera il nostro corpo, così come la natura in generale, sente la necessità di riattivarsi dopo la stasi invernale, dopo il blocco o la riduzione dell’attività metabolica, sciogliendo la tendenza alla riserva e alla conservazione delle energie.

Lo Straniero che è in noi

In queste ultime settimane diversi fatti di cronaca hanno riportato l’attenzione dell’opinione pubblica sul fenomeno degli stranieri residenti in Italia, sottolineando in particolare (viste le imminenti elezioni) le implicazioni politiche, sociali, economiche e culturali ad esso collegate.

1 e 2 Febbraio: Imbolc, Candelora, la Festa della Luce

In questi giorni ricorre una delle feste più antiche dell'umanità, associata ad un passaggio stagionale in cui il freddo e il buio dell'inverno cominciano a lasciare spazio al ritorno della luce e del calore, iniziando un processo che si concluderà con l'Equinozio di Primavera, il 21 di Marzo: sono diverse le tradizioni che in molte culture celebrano in questa ricorrenza un momento di purificazione e di nuova luce.

Il Bambino Divino

Il concetto del Bambino Interiore non è nuovo e fa parte del nostro mondo da molto tempo: Carl Gustav Jung lo ha chiamato il “Bambino Divino” ed è l’essenza di chi siamo veramente.

Vedo, Sento, Parlo

Le parole che non escono restano impigliate nelle trame dei minuti, delle ore, nei capelli lasciati liberi al vento di speranza, alla luce del sole, nelle lacrime che gli occhi inghiottono per paura o per orgoglio. Restano impigliate nei ricordi e diventano fitta selva, e lì, tra fiori e rovi, tra spine e amori, resteranno impigliati anche i desideri e le tentazioni, resteranno imbrigliati i gesti e le intenzioni, resteremo incatenati noi, le nostre mani e i nostri cuori. Le parole che non escono sono ami pericolosi, già arrugginiti, sono armi per suicidi.

Chakra e Crescita Spirituale

Il sistema dei Chakra da millenni costituisce una guida per ricercatori spirituali, medici ayurvedici, mistici e yogi: si parla dei Chakra negli antichi testi dei Veda, che risalgono al secondo millennio prima di Cristo, nelle più tarde Upanishad, negli Yoga Sutra di Patanjali e più diffusamente nel XVI secolo da parte di uno yogi indiano, Purnananda Svami, che scrisse un testo tantrico intitolato Sat-Chakra-Nirupana.

La Festa di Samhain

Si avvicina la fine di Ottobre, il Sole è entrato nel Segno dello Scorpione, la stagione autunnale entra nella sua fase centrale di decadimento, cambia anche l'ora (ritorna l'ora legale) a sottolineare il progressivo accorciarsi delle giornate, la diminuzione delle ore di luce, dell'intensità del calore del sole, della forza vitale della natura.

Pagine

La tua e-mail

Ripeti e-mail


 

 
 

lo shop del benessere

vai al sito macrolibrarsi