primo chakra muladhara

 

Il Primo Chakra, Muladhara. E’ l’inizio del viaggio, la base del sistema, la pietra su cui poggiano gli altri chakra.

L’energia della materia, del denaro, del cibo, delle cose solide e terrrestri, delle radici che penetrano profondamente nella realtà e ne traggono nutrimento.

E’ la capacità di appropriarsi di ciò che è indispensabile per il proprio sostentamento, dal cibo allo spazio, alla posizione sociale, al proprio compagno o compagna.

Energia di movimento, di conquista, di aggressività.

 

Nome Sanscrito Muladhara
Significato Radice
Localizzazione Pavimento pelvico, perineo
Elemento Terra
Funzione Sopravvivenza, Appartenenza, Possesso
Ghiandole surrenali
Colore Rosso
Cibi proteine, carne
Verbo IO HO
Pietra rubino

 

Ghiandole Surrenali

Sono due piccole ghiandole di forma piramidale collocate sopra il polo superiore del rene ma non ad esso aderenti.

Secerne ormoni mineralcorticoidi, tra cui l'aldosterone che regolano l'equilibrio tra l'acqua e i sali minerali presenti nell'organismo.

Gli ormoni glicocorticoidi, tra cui il cortisone, intervengono nel metabolismo dei carboidrati, in quello idrico e partecipano alle attività del sistema immunitario.

Gli ormoni androgeni integrano l'azione delle ghiandole sessuali dell'apparato genitale.

Sintomi e simbologia

L'adrenalina e la noradrenalina vengono secreti in situazioni di emergenza o di stress.

Il surrene racchiude quindi una energia capace di conquistare, creare e conservare la vita.

Le patologie di questa parte riguardano la difficoltà di accettare e integrare la parte materiale dell’esistenza, intendendo con "materia" anche tutto ciò che simbolicamente è legato al mondo della madre, e quindi il nutrimento, la protezione, la maternità. Problemi alle gambe indicano rigidità di fronte alle situazioni, difficoltà di adattamento, difficoltà nel tenere i piedi per terra.

Anche i problemi economici sono sintomi che riguardano il primo chakra, indicando rifiuto della propria energia creativa.

Ansia, stress, paura, angoscia, timor panico, insonnia rivelano una relazione conflittuale con la vita e con la realtà.

Amenorrea, dismenorrea rappresentano il rifiuto della sessualità o della identità sessuale, infiammazione del nervo sciatico negazione del contatto con la terra e la realtà, emorroidi e stitichezza difficoltà nel lasciar andare il passato e i vecchi rancori.

Richiedi Informazioni

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image