Alcuni trattamenti del Primo livello, in particolare il trattamento veloce e l’autotrattamento, riguardano i Chakra, parola di origine sanscrita che significa ruota e rappresenta appunto un vortice di energia collocato in corrispondenza di sette principali punti del corpo.

La medicina Tibetana, lo Yoga, la Meditazione da millenni studiano e descrivono minuziosamente l’influenza dei Chakras sulla vita dell’individuo e i procedimenti per attivarli, curarli e potenziarli.

Questi punti corrispondono esattamente sia nel numero che nella dislocazione alle ghiandole endocrine, responsabili della produzione di ormoni, le sostanze indispensabili per l’attività dell’organismo.

E’ interessante notare come sia la parola ormone (dal greco Ormào, smuovere) sia la parola Chakra o Ruota, indichino uno stesso concetto: il movimento incessante della vita.

Vedremo in questa sezione di integrare l’aspetto funzionale con quello simbolico, arrivando alla comprensione fondamentale del fatto che il corpo è la materializzazione della coscienza.

Richiedi Informazioni

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image