Mikao Usui vi fondò un monastero Buddista che attraverso i secoli fu ampliato e che attualmente contiene numerosi templi e pagode.

In uno di questi esiste un santuario con la rappresentazione del Sonten, il Dio Supremo, e della sua triplice emanazione di Amore, Luce e Potere.

Da immagini e fotografie risulta chiaro che il simbolo dell'Amore è molto simile al 2° simbolo di Reiki, il simbolo della Luce è in Sanscrito e il simbolo del Potere è una antica versione del simbolo OM.

Negli scritti conservati nel Tempio del Monte Kurama il significato di Sonten è espresso usando il quarto simbolo di Reiki, che è scritto e pronunciato in Giapponese Kanji e viene normalmente cantato dai monaci durante la preghiera nel Tempio Hondon.

 

Preghiera al Sonten del Monte Kurama

Amore: lo Spirito della Luna
Luce: lo Spirito del Sole
Potere: lo Spirito della Terra

Oh, Sonten
La Bellezza della Luna,
Il Calore del Sole
Il Potere della Terra

Sospingi l'umanità verso il Divino
Sostieni la nostra guarigione e il nostro onore
Con le tue benedizioni

Fai che la pace sia vittoriosa
E la discordia bandita da questo sacro luogo

Possa la generosità sconfiggere l'avarizia
Possa la verità bandire la menzogna
Possa la gratitudine trionfare sul disprezzo

Colma i nostri cuori di gioia
Solleva in alto i nostri spiriti
Riempi i nostri corpi di onore e forza.

Sonten
Grande Signore dell'Universo
Grande Luce
Grande Motore

Concedi a noi la la Tua Luce Gloriosa
Concedi a noi una Nuova Forza
Noi che siamo i tuoi servitori
Noi che cerchiamo di toccare il tuo cuore

Noi confidiamo in Te, Sonten, per ogni cosa.

 

Richiedi Informazioni

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image